toberemoved
Supporto Clienti myDonor®

Orientarsi nella Riforma del Terzo Settore – Corso gratuito

 

Continuando nei suoi interventi di sostegno alla crescita professionale di chi opera nel Terzo Settore,  myDonor® ha contribuito concretamente alla realizzazione di questo corso.

L'evento era stato pianificato per inizio aprile e rimandato poi a causa del Covid-19. Ci si augura ora di poter riprendere, almeno con la sessione finale di settembre, la presenza in aula, dove l'interazione tra docente e partecipanti è sicuramente più efficace.

Stiamo valutando anche di far seguire la parte formativa con una o più sessioni di approfondimento pratico, dove analizzare l'impostazione del Piano dei Conti di Contabilità Generale in assenza o presenza della Contabilità Analitica. La Contabilità Analitica ci permette infatti di non avere un PDC in Contabilità Generale del tipo  "lenzuolo", che nasce dalla necessità di gestire  costi e ricavi in modo pseudo analitico, facendo convivere con disinvoltura acrobatica l'imputazione per natura e quella per destinazione. La Contabilità Analitica ci permette invece una radicale suddivisione di queste due metodologie d'imputazione ed è sicuramente il presupposto per l'accountability ed un bilancio di missione davvero trasparente. La Contabilità Analitica è ampiamente presente nel for profit dove la gestione nasce da un'attenta valutazione dei costi e ricavi per destinazione. E' imprescindibile allargare questa metodologia di analisi alle Organizzazioni non profit che, oltre a dover raggiungere l’equilibrio contabile per poter sopravvivere, devono anche poter efficacemente raggiungere gli obiettivi solidaristici che si sono poste in sede di costituzione. Introdurre concetti e sistemi di budgeting e reporting sui risultati economico-finanziari della gestione, rende l'ONP maggiormente efficiente, senza pregiudicare il perseguimento della missione. La Contabilità Analitica  è quindi uno strumento fondamentale di controllo di gestione nelle  non profit, consentendo di imparare a programmare i costi solo dopo aver accertato i proventi e le risorse disponibili.

Marco Cecchini

AIFR- associazione italiana di fundraising presenta il corso "Orientarsi nella Riforma del Terzo Settore" sviluppato in 3 webinar online e un incontro in presenza, per un totale di quattro appuntamenti che hanno l'obiettivo di approfondire e conoscere lo stato e le applicazioni della Riforma del Terzo Settore. 

Alla luce della Riforma del Terzo Settore e dei nuovi decreti ministeriali il corso “Orientarsi nella Riforma del Terzo Settore” si propone di fornire ai partecipanti sia le logiche interpretative del contesto in cui gli enti non profit operano, sia strumenti giuridici e finanziari per gli ETS. La Riforma sta profondamente modificando gli aspetti fiscali, giuridici e organizzativi delle organizzazioni non profit e il corso si propone di fare ordine nella normativa relativa agli Enti del Terzo Settore e di esplorare nuovi scenari che possono trasformarsi in opportunità.

Il corso, partendo da un approfondimento della situazione del terzo settore e della sua normativa di riferimento oltre che sulle diverse tipologie di ETS, permetterà di fare un focus su ODV e APS e infine si concentrerà su tecniche e strumenti per strutturare attività di gestione degli aspetti contabili e fiscali degli enti non profit e redazione del bilancio sociale. L’ultimo incontro si svolgerà in presenza e verranno affrontati gli adempimenti in carico agli ETS e sarà possibile confrontarsi con i relatori e la classe.   Il corso è gratuito per tutti partecipanti.

4 APPUNTAMENTI A CURA di  Francesca Colecchia, responsabile settore consulenza e formazione presso Arsea srl e Marco Parisini, Amministratore Delegato myDonor®  
 
Mercoledì 17 giugno ore 14.30 – online – Quale Ente del Terzo Settore? Un percorso di orientamento tra le diverse tipologie di ETS tra opportunità e vincoli  
Mercoledì 24 giugno  ore 14.30 – online – Focus su Organizzazioni di volontariato e Associazioni di promozione sociale Caratteristiche e fiscalità di vantaggio  
Mercoledì 1 luglio ore 14.30 – online – Il bilancio degli ETS Dal bilancio redatto secondo il criterio di cassa al bilancio per competenza per passare al bilancio sociale  
Mercoledì 9 settembre – in presenza*  Bologna Hotel Carlton Incontro “Gli adempimenti in capo agli ETS” + domande e risposte con i relatori

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

*in funzione delle direttive governative sarà nostra cura confermare con adeguato anticipo orario e informazioni dell'incontro. In caso le restrizioni perdurino e non sia possibile effettuare l'incontro in presenza, questo verrà tenuto online.