toberemoved
Supporto Clienti myDonor®

E’ online il nuovo sito di Insieme si può…

L’Associazione Gruppi “Insieme si può…” Onlus è un’Organizzazione Non Governativa (ONG), fondata nel 1983, composta da 70 gruppi di adulti e da una decina di bambini e ragazzi (Colibrì), ai quali aderiscono oltre 2.000 persone. Non ha scopo di lucro, è apartitica e apolitica.

In oltre 30 Paesi del Sud del Mondo, “Insieme si può…” promuove, amministra e sostiene progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo in ambito educativo, sanitario, difesa dell’infanzia, empowerment femminile, sicurezza alimentare, agroforesty, microcredito, interventi umanitari nelle emergenze, Sostegno a Distanza e altro. È inoltre da sempre impegnata anche nel sostegno delle povertà del territorio locale.

Tra le prime organizzazioni italiane (era il 1986) a proporre il progetto di Sostegno a Distanza, oggi assiste quasi 2.000 bambini in 13 Paesi di Africa, America Latina e Asia.

Sul territorio locale e nazionale le attività sono prevalentemente orientate all’educazione allo sviluppo, attraverso percorsi formativi nelle scuole, eventi e campagne di sensibilizzazione.

Ha due sedi operative in Uganda, nella capitale Kampala e a Moroto, nella regione nord orientale del Karamoja. Ha un referente stabile in Madagascar. Emanazione diretta dell’associazione è la ONG ISP in Africa, braccio operativo di “Insieme si può…” in Uganda.

La divisione Digital di myDonor in stretta collaborazione con lo Staff  dell'Organizzazione ha realizzato il nuovo sito che è andato online lunedì 21 gennaio.

Ovviamente anche questo sito web si avvale della Landing Page UX per la raccolta delle donazioni interconnessa con il data base ed i processi di myDonor®.

Nella progettazione del sito web è stata posta una particolare attenzione alla UX (User Experience) che è per noi una linea guida fondamentale nello sviluppo dei siti web. Con la stessa logica e metodologia è stata separatamente progettata la parte mobile, che interpreta il concetto di responsive, non come riadattamento delle immagini e testi verso gli smart devices, ma come differente ed autonomo percorso informativo e di interazione con l’utente,  che qui naviga e sfoglia il sito con uno schermo di pochi pollici, ha fretta e usa un dito e non il mouse.

La donazione sia one-off che ricorrente avviene sempre con un colloqui diretto con il server della banca così da evitare fastidiosi e demotivanti rimbalzi sui form del sito della carta di credito e garantire un ritorno certo dell’esito della transazione. Per quanto riguarda la sicurezza, la transazione avviene con protocollo criptato a 128 bit e in modalità https.  Ne caso della Ricorrente con Carta di Credito la prima transazione la fa l’utente dal form, la banca restituisce un Token (Codice), che evita la necessità di memorizzarla e, con questo codice myDonor® provvede ad adempiere a tutte le successive transazioni alla data prevista di addebito della carta.  Nel caso di Ricorrente Bancario (SDD), il donatore lascia i dati bancari necessari ad attivarlo, poi sarà myDonor® a prendersi in carico l’invio dei flussi alla banca alla scadenza. Il sito e le varie landing page ux sono totalmente ingrate via webConnector con il Data Base di myDonor® e quindi i dati raccolti inseriti direttamente in myDonor®.


Visita il sito digital.mydonor.org per approfondire la nostra filosofia progettuale nello sviluppo dei siti web e vedere una galleria di quando fino ad oggi realizzato!